Mirage Flickering

Mostra ipermediale di Fabrice de Nola.

Fabrice de Nola e Salvo Cuccia. Mirage (edit), 2014.

Il Riso, Museo d’Arte contemporanea della Sicilia, presenta una serie di opere ipermediali di Fabrice de Nola, con elementi fruibili in realtà aumentata (AR) e tramite codici QR.

Mirage Flickering è configurata come una rete neurale, ed esplora in modo originale alcune nuove forme di relazione tra il mondo fisico delle cose e il mondo delle idee e delle informazioni. La mostra è concepita in una prospettiva di ricerca multidisciplinare che, tra arte e architettura dell’informazione, sperimenta alcune possibilità di utilizzo della realtà aumentata, dell’Internet delle cose e del web 3.0.

Il tema di fondo di Mirage Flickering riguarda l’identità e la memoria. Le opere si stratificano su diversi livelli di lettura e, oltre alla loro apparenza visiva, si presentano come inedite forme di narrazione documentaristica multimediale, in cui i modi di concepire l’idea di paesaggio e di ritratto sono completamente reinventati.

Le prime tre opere esposte sono ambientate – tra Marocco, Giappone e Australia – nel deserto inteso sia come luogo naturale che come luogo artificiale o accidentale.
Mirage, prodotta da Fabrice de Nola e Salvo Cuccia è una visione instabile e fugace del Sahara. In Akarui e in The flap of a moth’s wings, la realtà si evolve nell’interazione tra umani, macchine, aziende e istituzioni, mostrando la potenza e la fragilità dell’immaginario culturale e tecnologico.

Le installazioni della mostra hanno invece a che fare con due città: Palermo e Tokyo. Ercte, che include un contributo di Daniele Franzella, esplora la memoria del Genio di Palermo, e nel giardino simbolico di Nymphaea s’intrecciano i racconti e le identità di due donne giapponesi, tra Palermo e Tokyo, nel XIX e nel XXI secolo.

Per accedere tramite smartphone ai contenuti multimediali della mostra e delle opere, suggeriamo di scaricare su smartphone e/o tablet le app gratuite i-nigma (per la lettura dei codici QR), e Layar (lettura in realtà aumentata). Maggiori informazioni qui.

INFO
Mirage Flickering, di Fabrice de Nola
Inaugurazione: 4 aprile 2014, ore 18:30, ingresso libero.
Luogo: Cappella dell’Incoronazione,
via dell’Incoronazione, 13, 90134 Palermo, Italia
Telefono: +39 091 320532

Apertura: dal 4 aprile al 25 giugno 2014.
Dal 19 maggio la mostra è visitabile su appuntamento, contattando info@vacanzaitalia.ciao.jp
Orari: dalle 10:00 alle 20:00, da martedì a sabato.
Chiuso il lunedì, domenica e festivi.
Ingresso: biglietto intero: 6 €, ridotto: 3 €.
Il biglietto include l’ingresso alla Cappella dell’Incoronazione e a Palazzo Riso.

Mirage-BanQ
Partecipa: Mirage Flickering, pagina dell’evento su Facebook.
Comunicato stampa: Museo Riso, Mirage Flickering (pdf).

OPERE

Mirage Flickering. Clic o tap sull’immagine per l’elenco delle opere in mostra.

ARTICOLI CORRELATI
Fabrice de Nola, scheda sull’artista.



Tranne dove diversamente indicato, il contenuto di questa pagina è distribuito con Licenza CC-BY-NC-SA 4.0

Advertisements

Informazioni su Mirage

Mirage è un progetto di Fabrice de Nola e Salvo Cuccia, realizzato in collaborazione con il Riso, Museo d’Arte Contemporanea della Sicilia, ed esposto dal 28 febbraio al 25 aprile 2014 a Palermo, Cappella dell'Incoronazione e Museo Riso.
Questa voce è stata pubblicata in Mostre e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...